Blast lancia la mainnet di Ethereum L2. Intanto l’attenzione si sposta su Pullix

Avatar

  • La rete principale di Blast è ora attiva, sbloccando miliardi di dollari in risorse in staking per gli utenti.
  • Pullix è a pochi giorni dal lancio del suo token nativo PLX sui principali DEX e CEX.
  • Gli investitori che tengono d’occhio l’exchange ibrido stanno acquisendo in modo aggressivo il token PLX in un round di prevendita bonus che terminerà il 4 marzo 2024.

Mentre Blast, la rete Ethereum layer-2 che offre rendimento nativo per ETH e stablecoin, lancia la sua mainnet, l’attenzione si è inevitabilmente spostata sull’attesissimo debutto sul mercato di Pullix (PLX).

Blast lancia la mainnet, sbloccando miliardi di dollari in asset in staking

Blast è un protocollo di scaling rollup ottimistico, compatibile con EV,  che offre fino al 5% in APY ai possessori di ETH e stablecoin che bloccano risorse sulla rete.

La mainnet Ethereum L2 del progetto è stata attivata ieri, 29 febbraio, sbloccando quasi 2,3 miliardi di dollari in asset che gli utenti avevano bloccato sin dalla sua inaugurazione nel novembre 2023. Con la mainnet attiva, gli utenti con accesso anticipato ora hanno l’opportunità di collegare e utilizzare applicazioni decentralizzate (dApp) nativo su Blast, secondo un post su X del 1 marzo.

Oggi , sulla rete principale Blast vengono rilasciati 2,3 miliardi di dollari e 181.888 membri della comunità. Gli utenti della mainnet continueranno a guadagnare Blast Points e le Dapp della mainnet potranno ora guadagnare Blast Gold “, ha osservato il team.

Con il decollo della rete principale per Blast L2, gli investitori in criptovalute interessati a potenziali opportunità di airdrop sono pronti ad estendere il loro farming. Secondo quanto riferito, Blast sta puntando ad un token nativo, che probabilmente verrà lanciato a maggio.

In termini di airdrop, Blast distribuirà il 50% agli utenti con punti Blast e l’altra metà alle dApp (Blast gold).

Pullix pronto per il decollo con la quotazione di PLX

Pullix, un nuovo exchange ibrido per trading e investimenti, si sta muovendo verso il lancio ufficiale della sua piattaforma. In vista di ciò, la governance nativa e il token di utilità PLX entreranno in vigore sugli exchange a partire dal 4 marzo.

Solo due giorni prima che PLX venga quotato su Uniswap. Secondo i dettagli sulla pagina di prevendita, rimane meno del 40% dei token del round bonus. Gli investitori che hanno perso i round precedenti hanno quest’ultima opportunità per acquistare PLX al prezzo scontato di $ 0,14.

Il 4 marzo 2024, PLX sarà attivo nel suo primo exchange decentralizzato con Uniswap. Il 7 marzo verrà lanciato il token dell’exchange ibrido su BitMart, il primo exchange centralizzato (CEX) a supportare il trading PLX.

Cosa rende Pullix unico?

Pullix è un nuovo exchange di trading che mira a rivoluzionare il mercato della finanza decentralizzata (DeFi). La piattaforma è progettata come un modello di exchange ibrido che combina le migliori caratteristiche di DEX e CEX in un’unica piattaforma.

Fornisce sicurezza, comodità e facilità di trading di massimo livello, rendendolo popolare tra gli exchange tradizionali. Tuttavia, Pullix va oltre, offrendo una soluzione al problema di liquidità della DeFi.

Una delle principali attrazioni di Pullix è il suo programma di incentivi, che consente ai trader di guadagnare mentre sono impegnati nelle loro attività di trading quotidiane. Un altro vantaggio significativo è il suo approccio non detentivo, che garantisce che gli utenti mantengano il controllo delle proprie risorse.

La comunità di trading è entusiasta di questa piattaforma, in particolare dei suoi broker no-KYC, che stanno attirando una nuova generazione di trader che apprezzano la privacy.

Pullix consente agli utenti, inoltre, di negoziare un’ampia gamma di strumenti finanziari, tra cui criptovalute, azioni, forex, materie prime ed ETF.

Road map Pullix: quali sono le prospettive?

La Fase 1 della roadmap di Pullix indica che la piattaforma ha completato con successo il lancio di prevendita, lo sviluppo del prodotto e ha acquisito le licenze chiave.

Mentre l’exchange entra nella Fase 2, punta alla quotazione su exchange decentralizzati e centralizzati di alto livello, svelando il lancio della versione beta e rilasciando la piattaforma su app mobili.

Questi traguardi arriveranno dopo l’epica prevendita dell’exchange, che ha offerto agli investitori un’altra possibilità con un round bonus. Sembra che gli investitori non abbiano perso tempo nell’accaparrarsi questa opportunità.

Il round bonus PLX termina il 4 marzo, lo stesso giorno in cui Pullix verrà quotato su Uniswap. Visita il suo sito web per maggiori dettagli.




Source link

Total
0
Shares
Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Previous Post

Previsioni dei prezzi per le criptovalute Bitcoin Dogs, Bitgert (BRISE), WAXP

Next Post

Karma3 Labs Raises a $4.5M Seed Round Led By Galaxy and IDEO CoLab to Build OpenRank, a Decentralized Reputation Protocol

Related Posts